IL PROGETTO QUADRILATERO LA RILEVANZA SOCIOECONOMICA AMBIENTE E SICUREZZA BANDI DI GARA PUBBLICAZIONI E DOCUMENTI LEGISLAZIONE SALA STAMPA
 HOME CHI SIAMO CONTATTI
Quadrilatero: sicurezza lavoro, incontro Societą - Sindacati
Roma, 4 ottobre 2011
(ANSA) - Il tema della sicurezza e' stato al centro di un incontro tra i rappresentanti delle segreterie nazionali di Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil e il presidente della Societa' Quadrilatero Marche-Umbria Gaetano Galia, anche alla luce dei tragici incidenti sul lavoro verificatisi nei cantieri del contraente generale Val di Chienti.

I sindacati hanno rilevato in particolare la necessita' che contraente generale e gli altri soggetti coinvolti rafforzino i controlli nei cantieri e sviluppino ulteriori programmi formativi per il personale impiegato. Sollevato anche il problema di un'attenta verifica dell'organizzazione del lavoro.

Gli investimenti fatti dalla Quadrilatero per la sicurezza, per oltre 73 milioni di euro, sono stati incrementati di circa il 46% rispetto all'importo dei progetti preliminari posti in gara. Ad oggi, in relazione allo stato di avanzamento delle opere, sono stati erogati al contraente generale oltre 26 milioni. Inoltre, la struttura di alta sorveglianza della Quadrilatero, per il controllo della sicurezza, viene costantemente adeguata al progredire dello stato di avanzamento delle opere e del relativo incremento delle attivita'.

Sindacati e Quadrilatero hanno infine rilevato ''la non sollecita adesione'' della Val di Chienti alla stipula del protocollo sulla sicurezza della Regione Umbria. Analogo accordo dovra' interessare anche la Regione Marche.

A breve, nuovo incontro con il Contraente generale e i sindacati per approfondire gli argomenti discussi.

 
   

SOCIETA' TRASPARENTE

ANAS S.p.A.



Informativa Cookie

built with Fastportal3 by FASTNET S.p.A.