IL PROGETTO QUADRILATERO LA RILEVANZA SOCIOECONOMICA AMBIENTE E SICUREZZA BANDI DI GARA PUBBLICAZIONI E DOCUMENTI LEGISLAZIONE SALA STAMPA
 HOME CHI SIAMO CONTATTI
Quadrilatero: Galia confermato presidente. “Lavoro continua col massimo impegno”
Roma, 21 aprile 2010
Si è riunita in data odierna l’Assemblea degli Azionisti della società Quadrilatero Marche-Umbria. L’Assemblea ha approvato all’unanimità il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2009 che evidenzia un risultato in pareggio.
Nell’occasione l’Assemblea ha provveduto al rinnovo degli organi societari a conclusione del mandato triennale. Per il periodo 2010-2012 è stato confermato nella sua carica il Presidente del Consiglio di Amministrazione, dottor Gaetano Galia, mentre ricopriranno il ruolo di Consiglieri l’avvocato Paolo Costanzi, l’ingegnere Stefano Liani, il dottor Ermanno Pupo e l’ingegnere Luciano Tortoioli.
Nel corso dell’Assemblea, condividendo le preoccupazioni presentate dall’azionista Regione Marche, il Presidente Galia ha dichiarato che “mentre la realizzazione dell’asse SS 77 Foligno – Civitanova Marche è in piena fase attuattiva, si registrano ritardi per i lavori lungo la direttrice Perugia – Ancona, SS 76 tratti Fossato di Vico – Cancelli e Albacina – Serra San Quirico. La società continuerà a lavorare con il massimo impegno nell’obiettivo di assicurare il completamento delle opere del sistema infrastrutturale viario.”
Per quanto concerne le osservazioni relative alla Pedemontana delle Marche Fabriano – Muccia/Sfercia, Galia ha sottolineato che “si prevede di concludere la procedura per la Conferenza dei Servizi, al fine dell’approvazione del progetto definitivo da parte del Cipe entro l’anno”.
Infine il Presidente Gaetano Galia ha espresso “soddisfazione per la fiducia riconfermata da parte degli Azionisti, dopo un triennio interessante, ma difficoltoso per la complessità del progetto Quadrilatero”.

 
   

SOCIETA' TRASPARENTE

ANAS S.p.A.



Informativa Cookie

built with Fastportal3 by FASTNET S.p.A.